(troppo vecchio per rispondere)
IO ti dico che se tu credi vedrai la Gloria di Dio: Testimonianza..
Elena
2006-08-05 21:30:35 UTC
In genere quando si parla di Chiesa.. si è soliti accomunare questo termine
all'Istituzione... In vero non è così... La Chiesa è il Popolo di Dio al
quale Dio come a Israele un tempo parla e incarna la Sua Parola nella
Storia...
La mia esperienza di CHIESA e parola VIVA e VERA !

Nel mio cammino cristiano che non è stato facile, e non lo è oggi, vista la
mia innata ribellione a tutto ciò che il mio cuore contrasta... viste le mie
stesse contraddizioni... vista la mia umanità e il mio peccato... Ho cercato
Dio con tutte le mie forze la mia mente e il mio cuore...
Trovandomi spesso in contrasto con l'Istituzione vedi la disquisizione di V.
Messori del thread di Massimo : Miracolo a Trento ....; sono entrata e
uscita.. spesso scandalizzata da varie forme comunitarie... Cambiando spesso
contesto e cammino... IO scappavo e Gesù mi rincorreva.. e ancora lo fa..
perchè mi ama....

Durante uno dei mie tanti esodi... giunsi ad una tappa del cammino che
allora stavo percorrendo insieme ad un gruppo di fratelli.. indi la
Chiesa..; un tappa che ci poneva di fronte alla Parola del Vangelo del
Giovane Ricco... Per chi non la conoscesse
Matteo 19, 16-22; 27-29

16 Ed ecco un tale si avvicinò a Gesù e gli disse: Maestro, che cosa devo
fare di buono per ottenere la vita eterna? 17 Egli rispose: perché mi
interroghi su ciò che è buono? Uno solo è buono. Se vuoi entrare nella vita,
osserva i comandamenti. 18 Ed egli gli chiese quali? Gesù rispose: non
uccidere, non commettere adulterio, non rubare, non testimoniare il falso,
19 onora il padre e la madre, ama il prossimo tuo come te stesso. 20 Il
giovane gli disse: ho sempre osservato tutte queste cose; che mi manca
ancora? 21 Gli disse Gesù: se vuoi essere perfetto, va, vendi quello che
possiedi, dallo ai poveri e avrai un tesoro nel cielo; poi vieni e seguimi.
22 Udito questo, il giovane se ne andò triste poiché aveva molte ricchezze.
27 Allora Pietro, prendendo la parola disse: ecco noi abbiamo lasciato tutto
e ti abbiamo seguito, che cosa dunque ne otterremo. 28 E Gesù disse loro: in
verità vi dico: ( .) 29 chiunque avrà lasciato case, o fratelli, o sorelle,
o padre, o madre, o figli, o campi per il mio nome, riceverà cento volte
tanto e avrà in eredità la vita eterna.

Poichè noi crediamo che la Parola s'incarna nella vita dell'uomo, Gesù in
quel momento parlava a noi... Indi non per imposizione, ma per accrescere la
nostra fiducia nella Parola di Gesù e nella sua attualità... e nella
Presenza del Signore Parola Viva.. fummo esortati a rispondere col reale a
questa parola...

Ponemmo questa parola di fronte ad un altra

Mt 6,19-21:

"Non accumulatevi tesori sulla terra, dove tignola e ruggine consumano e
dove ladri scassinano e rubano; accumulatevi invece tesori nel cielo, dove
né tignola né ruggine consumano, e dove ladri non scassinano e non rubano.
Perché là dov'è il tuo tesoro, sarà anche il tuo cuore".

Come fare ? Ci fu suggerito di suggellare questa verità....per rafforzare la
nostra fede = la nostra fiducia in Dio. Avremmo dovuto vendere un bene al
quale avevamo legato il cuore... non era importante cosa.. e di quale
valore... dovevamo cercare qualcosa che ci costasse vendere...e il ricavato
darlo in anonimato a qualsiasi persona indigente o che ne avesse bisogno...

Il problema in me si verificò all'istante: A me non costa alcuna fatica...
correre in aiuto... fare elemosine... di ciò che ho .... la generosità è uno
dei miei talenti quando l'egoismo non la tarpa naturalmente :-)

Dovevo cercare qualcosa dal quale mi sarebbe costato staccarmi.... Ahimè..
io sono una nottambula... il mio pc mi era venuto in soccorso riempiendo le
mie notti a volte solcate da forti depressioni.... A me piace molto il
Fantasy.. e giocavo a quel tempo, come del resto ancora.. in quei mondi
vrtuali fantasy che si chiamano mud.. ove interpreti un ruolo fantastico
giocando on line con altri personaggi condotti da altre persone reali. Hai
quindi possibilità, in quell'ambiente di stringere amicizie virtuali
giocando... Avevo amici nel mio iCQ... nel mio MSN... mi dilettavo a
scrivere a programmare a giocare.. insomma si... avrei dovuto vendere il mio
PC.. a conti fatti era veramente l'oggetto al quale era legato il mio
cuore... e se l'avessi fatto mi sarebbe venuta a mancare una "sicurezza"....
mi sarebbe davvero costato... infatti... mi sentivo veramente combattuta e
incapace di compiere quell'azione... e Non essendo ipocrita... non m'andava
di sostituire l'oggetto della mia prova.. sarebbe stato come prendermi in
giro... e con Gesù non m'andava proprio di mentire... Decisi che non l'avrei
fatto... ero veramente dispiaciuta e mi rendevo conto che la mia Fede era
veramente irrisoria... e pregai.. pregai lo Spirito di sconfiggere le mie
paure affinchè io potessi "Camminare sull'acqua.... "...

Un giorno accadde che partecipai ad una riunione di preghiera con un altro
gruppo... e una volta uscitane il mio cuore era ricolmo di speranza e di
gioia.. e sentivo che Ora si avrei potuto farcela...Non persi tempo...
Pensai che se avessi dovuto vendere il PC prima però avrei dovuto e
soprattutto voluto salutare i miei amici del Mud... e così feci.. Nel mio
cuore c'era l'adesione a quel proposito... IO MI FIDAVO.... di DIO ... MI
collegai e, raccontai ai miei amici che per ragioni economiche ero costretta
a vendere il mio PC e che quindi non mi sarei potuta più collegare e volevo
accomiatarmi da loro. Stavo per uscire dal Mud.. quando uno dei giocatori...
mi chiamò... e mi disse "Aspetta qui... Stefano (si chiama così anche lui),
ti deve parlare..." Non mi ricordavo chi fosse perchè costui non giocava di
frequente e avevamo scambiato si e no due parole e giocato assieme si e no
una volta... Aspettai però.. e lui mi disse :" Sei una brava giocatrice e
un'ottima amica.. non mi va di perderti.. io lavoro in un laboratorio di
informatica.. e ho a disposizione pezzi per assembale un pc... tu non ci
lascerai.. perchè io ti spedirò a casa un pc.. che beh non sarà come quello
che hai.. magari un po' arrangiato ma sarà completo di modem così che tu
potrai ancora collegarti e giocare..." Risposi ." Ehm.. io non posso
pagartelo...." Mi rispose che non mi aveva chiesto dei soldi e volle il mio
indirizzo... io confusa.. titubante e non ancora conscia di cosa stesse
accadendo.. gli diedi il mio address... Costui mi disse "Grazie attendi una
settimana e riceverai il Pc" e uscì dal MUD.... Anche io mi scollegai...Mi
ricordai della parola :"chiunque avrà lasciato case, o fratelli, o sorelle,
o padre, o madre, o figli, o campi per il mio nome, riceverà cento volte
tanto e avrà in eredità la vita eterna.".... E capii .. capii che Gesù non
mi chiedeva di vendere il PC a Lui non interessava che io facessi nè
un'opera buona nè un sacrificio... a Lui interessava che mi fidassi di
LUI...

Esattamente dopo una settimana ricevetti il PC..... Io non ho più venduto il
mio... perchè mentre Lui è fedele io non lo sono... E' per altro lo stesso
Personal dal quale digito... Il Computer che mi arrivò era veramente un
Pentium, sicuramente meno potente di questo attuale; ma completo.. tanto che
l'ho regalato a chi non lo possedeva....

Direte.. ah bella forza... hai avuto due Pc e non hai nepuure venduto il tuo
bella Cristiana!

Infatti è proprio quello che voglio trasmettere... Io sono Cristiana solo
nel desiderio di diventarlo.. di poter amare come Gesù... (Sto cmq ripetendo
lo stesso cammino...).. ma Gesù non vuole la mia perfezione.. a Lui importa
che Io sia felice.. che non m'attacchi a sicurezze che tali non sono.. che
non possono darmi la vita..... Che la mia depressione può convivere con la
Sua Grazia se io non recalcitro... Mi sussurra TI AMO COME SEI.. però TI
PREGO FIDATI DI ME! e in cambio otterrai il centuplo.. che non sono 100 PC
ma la Vita Eterna qui perchè riceverò uno Spirito Nuovo... e di là perchè
avrò creduto in LUI.

Ecco cos'è la Chiesa... se non fossi entrata in quella comunità.. con tutti
i limiti ... miei, dei fratelli, dei sacerdoti... di di... ma quella è IL
CORPO MISTICO DI CRISTO ! Il popolo di Dio al quale Dio parla e incarna e la
Storia... a Lode e Gloria del Suo Amore...



Nel nome di Gesù amen

Elena
Ivan
2006-08-05 21:56:01 UTC
Post by Elena
In genere quando si parla di Chiesa.. si è soliti accomunare questo
termine all'Istituzione... In vero non è così... La Chiesa è il Popolo
di Dio al quale Dio come a Israele un tempo parla e incarna la Sua
Parola nella Storia...
La mia esperienza di CHIESA e parola VIVA e VERA !
Sarebbe magnifico che qualcuno mi istruisse, delle volte... spesso molti
si sentono come Gesù nel Tempio (quando non posono più dare il cattivo
esempio, diceva De Andrè).

Trovo questo comportamento, e considerare la lettura e sopratutto
l'insegnamento dei Vangeli quasi roba da scolaretti da parte di questi
egregi luminari ecclesiastici quasi eretico.

Lo dico da cristiano: bisogna aver presente ciò di cui si parla. Invece
si occupano di camere da letto (altrui) e di politica (altrui!).

Scusa lo sfogo ma spesso non capisco. Ho bisogno di un mentore...
Post by Elena
IO scappavo e Gesù mi rincorreva.. e ancora lo fa..
perchè mi ama....
Dicono che si può sfuggire a tutto tranne che a se stessi. Siccome sento
che quanto dice Gesù è rivolto sopratutto a me, che sono alquanto
peccatore, capisci bene perchè a me stia tanto a cuore capire di più.
Post by Elena
Allora Pietro, prendendo la parola disse: ecco noi abbiamo lasciato
tutto e ti abbiamo seguito, che cosa dunque ne otterremo. 28 E Gesù
disse loro: in verità vi dico: ( .) 29 chiunque avrà lasciato case, o
fratelli, o sorelle, o padre, o madre, o figli, o campi per il mio
nome, riceverà cento volte tanto e avrà in eredità la vita eterna.
Egli disse anche "Chi non è con me è contro di me" e qualcosa che
significava: non si può aderire ad una sola parte di ciò che dico.
Bisogna darmi la massima fiducia.
Ecco, questo è il punto. Madre Teresa disse di sentirsi una matita nelle
mani di Dio. In confronto a lei non sono che un cane che cerca le
briciole che cadono dalla tavola di Dio.
Post by Elena
Il problema in me si verificò all'istante: A me non costa alcuna
fatica... correre in aiuto... fare elemosine... di ciò che ho .... la
generosità è uno dei miei talenti quando l'egoismo non la tarpa
naturalmente :-)
Si però bisogna anche fare i conti con la società. Non tutti capiscono
e, credimi, molto pochi riescono a mettere da parte se stessi.
Post by Elena
Non essendo ipocrita... non
m'andava di sostituire l'oggetto della mia prova.. sarebbe stato come
prendermi in giro... e con Gesù non m'andava proprio di mentire...
Decisi che non l'avrei fatto... ero veramente dispiaciuta e mi rendevo
conto che la mia Fede era veramente irrisoria... e pregai.. pregai lo
Spirito di sconfiggere le mie paure affinchè io potessi "Camminare
sull'acqua.... "...
Anchio ho giocato on-line, precisamente a Dark Age of Camelot (quando
tre anni fa c'era una bella comunità italiana).
Questo perchè sono dovuto praticamente rimanere fermo per due mesi
interi, seduto o a letto.
Ho fatto amicizia, qualcuno l'ho conosciuto. Ho scoperto storie
decisamente umane e commoventi, celate dietro a degli avatar o anche a
gilde. Storie a volte anche di malattia e di morte purtorppo.

Non è stata male come esperienza ma bisogna stare attenti a non
confondersi. Infatti finito il mio periodo di fermo forzato ho ritenuto
opportuno concentrarmi e riflettere. Ecco perchè sono qui.
Post by Elena
Costui mi disse "Grazie attendi una settimana e
riceverai il Pc" e uscì dal MUD.... Anche io mi scollegai...Mi
ricordai della parola :"chiunque avrà lasciato case, o fratelli, o
sorelle, o padre, o madre, o figli, o campi per il mio nome, riceverà
cento volte tanto e avrà in eredità la vita eterna.".... E capii ..
capii che Gesù non mi chiedeva di vendere il PC a Lui non interessava
che io facessi nè un'opera buona nè un sacrificio... a Lui interessava
che mi fidassi di LUI...
Esattamente dopo una settimana ricevetti il PC..... Io non ho più
venduto il mio... perchè mentre Lui è fedele io non lo sono... E' per
altro lo stesso Personal dal quale digito... Il Computer che mi arrivò
era veramente un Pentium, sicuramente meno potente di questo attuale;
ma completo.. tanto che l'ho regalato a chi non lo possedeva....
Direte.. ah bella forza... hai avuto due Pc e non hai nepuure venduto
il tuo bella Cristiana!
Però, vedi, hai sfruttato l'occasione e hai dato il PC ad una persona
che, magari, ne aveva bisogno. Che ne sai, magari...
Post by Elena
Ecco cos'è la Chiesa... se non fossi entrata in quella comunità.. con
tutti i limiti ... miei, dei fratelli, dei sacerdoti... di di... ma
quella è IL CORPO MISTICO DI CRISTO ! Il popolo di Dio al quale Dio
parla e incarna e la Storia... a Lode e Gloria del Suo Amore...
Si ma comunque io sono sottomesso solo a Dio (e Gesù ovvio) non a
gerarchie di uomini. Almeno nella fede.
Elena
2006-08-05 22:14:00 UTC
Post by Ivan
Post by Ivan
Scusa lo sfogo ma spesso non capisco. Ho bisogno di un mentore...
Hai Gesù... e il Vangelo e se vuoi anche i fratelli :-)
Post by Ivan
Dicono che si può sfuggire a tutto tranne che a se stessi. Siccome sento
che quanto dice Gesù è rivolto sopratutto a me, che sono alquanto
peccatore, capisci bene perchè a me stia tanto a cuore capire di più.
Come è dimostrato io non avevo capito un bel niente! :-) Ma quando tu non
comprendi ma cerchi Gesù... con tutto il tuo cuore tutte le tue forze e
tutta la tua mente... è Lui che Ti cerca :-)
E ti cerca sempre anche se tu non lo cerchi :-)
Perchè credi Claudio si qui? :-))))
Post by Ivan
Egli disse anche "Chi non è con me è contro di me" e qualcosa che
significava: non si può aderire ad una sola parte di ciò che dico.
Bisogna darmi la massima fiducia.
Ecco, questo è il punto. Madre Teresa disse di sentirsi una matita nelle
mani di Dio. In confronto a lei non sono che un cane che cerca le
briciole che cadono dalla tavola di Dio.
Gesù parla di chi veramente lo rifiuta ! Non di chi combatte con le sue
debolezze altrimenti io sarei già... all'inferno... non esiste peggior
Cristiana.. di me :-) Ma non esiste un PIU' GRANDE AMORE di quello di
Gesù... che io cerco in continuazione perchè cambi il mio mio cuore....
Ivan riconoscere i propri limiti .. e affidarsi.. a Lui è la strada giusta..
sei a CASA fratellino!
Post by Ivan
Si ma comunque io sono sottomesso solo a Dio (e Gesù ovvio) non a
gerarchie di uomini. Almeno nella fede.
Io non parlavo di sottomissione ma di adesione... ad un CORPO.... ripeto la
CHIESA è il popolo di DIO :-)
La mia comunità è anch'essa una CHIESA...Cmq quella era la mia esperienza
:-)
Grazie per avermi letto! e risposto!

Pace
Eli